Giacomo Frassica: “Ballare è sortilegio, fa adeguatamente alla testa e al sentimento”

Vacillante, coreografo e coordinatore di Musical di caso. Giacomo è a causa di tutti, il “Re del Mambo”. Iniziale maestro di brodetto sorto sopra Europa, ha ideato passi e figure che oggidì vengono eseguite e insegnate in complesso il ripulito. Una attività attraverso il pantomima, sottratta al pedata, ove Giacomo esordisce per mezzo di fatto appena mezz’ala. Ratto e sveglio, munito di un buon falda, sembrerebbe designato ad una velocità lontana dai palcoscenici. La esaltazione, quella vera, esplode insolentemente nel vedere Dirty Dancing. Giacomo Frassica ha prevosto direzione artistica e coreografia di diversi Musical di accaduto: “The Mambo’s King”, “Mambo y condimento la bramosia di ondeggiare” e “ La come cercare persone su mousemingle bosco del Ritmo”. Per mezzo di Carolyne Smith, sua abbondante amica, entrata mediante scena “King of Mambo” ed infine “Mambo italiano”, tutti con precisione per mezzo di l’orchestra dal acuto. L’arte si sa, non ha limiti neanche confini: Giacomo è artista di un affascinante storia “Magia dei miei Passi”, luogo i veri protagonisti sono l’Italia e il danza.

“Magia dei miei passi assomiglia per uno storyboard, una trama da lungometraggio. La storia può apparire leggera, quando al posto di è forte e ricca di momenti emozionanti. Conosco molti dei personaggi del storia, o se non altro i loro nomi; sono persone reali, attori di storie di vita vera. La conclusione dà spazio per un seguito del aneddoto, modo dovrebbe essere, qualora le storie sono belle. Sopra “Magia dei miei Passi”, c’è tanta certezza accompagnata da scorci di estro.

Durante ognuno di noi c’è un’anima ballerina: sono esperto perché, insieme la musica al periodo appropriato e un abile patner vi lascereste accadere sopra un esaltato Cha Cha Cha!”

Nino Frassica

Sei un coreografo, un ballerino, preside elegante della istruzione “I regnante del Mambo” a Milano. Appena nasce l’idea del invenzione “Magia dei miei Passi”?

Il giro di danza e l’Italia con le sue bellezze naturali, i suoi paesaggi, sono il mio primo affettuosità. L’idea mi è venuta intanto che un sala durante Sicilia, durante singolo tirocinio di ballo alle isole Eolie. Seduto al invecchiamento sulle incantevoli spiagge di sabbia nera, vidi coppia ragazzi controllare le figure appena imparate. Verso fargli da scenario, i colori accesi del sole calante e da tendaggio la amenità selvaggia della ambiente. Quell’immagine impressa nella mia intelligenza, ha infervorato la cupidigia di comporre.

Nino Frassica, tuo cugino, lo definisce uno “Storyboard”. E’ certamente una frode da lungometraggio?

Si, Nino, ha motivo – del rimanenza, lui ha di continuo ragione – potrebbe essere appunto una frode di un proiezione. Racconta di Pol Drimelli, singolo dei tanti italiani che emigra e all’estero trova la cammino per il avvenimento. Impresario confermato per Las Vegas, torna nel proprio paesino di nascita nel animo della meravigliosa Sicilia. In quel luogo, modo con molti paesi del mezzogiorno, i giovani scappano altrove alla ricognizione di un lavoro. Pol accoglie l’invito di un cugino e torna al suo paese natale a causa di tentare di regalare un po’ della sua fatalità. Lo fa mettendo su singolo vista con tutti gli abitanti del cittadina, che diventano i protagonisti reali, veri, di una vicenda meravigliosa di affettuosità e fiducia.

Corrente storia ГЁ diventato ed la canovaccio del tuo ultimo Musical?

Si, la fatto ha preso energia nel mio recente Musical, “Mambo Italiano” in cui i personaggi sono tornati per mezzo di le loro storie e i loro amori da esporre. Pol Drimelli, a causa di caso, lascia per Las Vegas una donna. Durante Sicilia, si innamora della proprietaria dell’ultima ristorante rimasta aperta. Il libro non ci rivela che tipo di sarà l’amore di Pol, una pretesto tutta da creare e ideare. Trovano tono anche nuovi amori impossibili, fine lontani per preparazione e prospettive, perché diventano possibili al cadenza del Mambo.

Hai un abbondante desiderio, affinchГ© hai saputo svendere a piene mani. Durante che sistema?

Ho perennemente cercato di partecipare questa mia ingente trasporto. Ho ballato e messo con ambiente riduzioni dei miei Musical, per legittimazione assurdo, negli Istituti a causa di anziani, verso i bambini, a causa di le persone mediante handicap. A causa di me è pura piacere e maniera tale non può succedere in pochi. Il ballo è inclusivo e così, da sottoscrivere.

“Ballare è negromanzia fa amore alla mente e al cuore”, è proprio questa l’essenza del giro di danza?

Il balletto è verso tutti, i passi addirittura casuali, dato che trovano un cadenza, un’onda possono diventare un traffico, una figura di ballo. Credenza affinché da parte a parte il ballo si possano sostenere amicizie, incontri. Osservando una coppia ondeggiare, è palese modo fra i coppia, si instauri un rapporto di favore e stima. Si esercitano le buone maniere; ammaestrare la propria ballerina è un ottimo esercitazione per il denuncia uomo- cameriera recuperando gesti ora dimenticati. La concordia nel balletto, rende fluidi i movimenti, l’altro va riconosciuto e esaudito per offrire alle figure, una piacevolezza unica.

Hai un illusione Giacomo?

Ho un illusione, cosicchГ© tengo in quel luogo, nel centro. Spero di sboccare verso far si cosicchГ© la incantesimo di questi passi e il Musical, possano adattarsi ora meraviglie. Mentre la negromanzia ГЁ incantesimo, non vi sono limiti alla miraggio e alla desiderio cosicchГ© il illusione diventi tangibilitГ .

“Tutti i luoghi da me descritti sono autentici. Io sempre, fermamente e semplicemente amato dell’Italia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment